Nonantola Aperitivino sotto la Torre

Vino nel calice, stuzzicheria. DA MAGGIO A SETTEMBRE. Orari estivi : 9-13 e 18-22 dal Martedì al Sabato. Vendita e consumo sul posto delle nostre specialità. Possibilità di prenotazione per feste, ricorrenze ecc. Tutte le sere ingresso libero !

Sotto la Torre dell’orologio di Nonantola, con la bella stagione, innalziamo i calici e brindiamo

Alla salute!

Ma sapete da dove proviene questa antica usanza ? L’abitudine di urtare i calici prima di iniziare a bere viene dall’antica Roma. In questo periodo storico infatti, era molto probabile che qualche ospite “poco simpatico” volesse avvelenare qualcuno degli altri commensali. Gli avvelenamenti attraverso cibi e bevande erano più o meno all’ordine del giorno. All’epoca, l’urto dei bicchieri non era delicato e gentile come oggi, ma fragoroso e deciso (non avevano calici di vetro, ovviamente) affinché le gocce dei calici potessero facilmente contaminarsi e mischiarsi. Questo indicava che nessuno dei commensali temeva di bere il vino presente nel bicchiere degli altri e quindi non vi era alcuna traccia di veleno.

Ma non è tutto: dall’antica Grecia, la formula “Alla salute!” veniva usata dal padrone di casa che per primo beveva di fronte ai suoi commensali per rassicurarli.

Fortunatamente oggi i brindisi sono fatti in occasioni più rilassate quindi godeteveli tutti senza alcun timore!
 
SEGUITECI SU FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *