Le Orecchiette

orecchiette

Le orecchiette sono un tipo di pasta di semola di grando duro tipico della regione Puglia e Basilicata. La forma è quella di tante piccole orecchie da cui deriva appunto il nome orecchietta. Sono grandi quanto un dito: infatti le orecchiette si ottengono schiacciando le palline di pasta con un colpo di pollice. Ci sono diverse varianti nella forma e nell’impasto a seconda del posto ogni orecchietta assume una caratteristica. In ogni caso si realizzano utilizzando esclusivamente farina di grano duro, acqua e sale. Il compagno ideale dell’orecchietta, per i pugliesi sono le cime di rapa, difatti le Orecchiette con le cime di rapa sono il piatto tipico di Bari.

orecchietteNel Salento la ricetta tipica è quella con sugo di pomodoro fresco (con o senza spezzatino di carne o polpette o brasciole) e ricotta forte di pecora. Spesso vengono mescolate le orecchiette con una altra pasta piu’ lunga simile al fusillo, questa mescola di tipologia di pasta viene chiamata maritati ed anch’essa è una tipicità.  Nel tarantino vengono chiamate anche “chiancarelle” o recchted. Ne esiste anche una versione realizzata senza la forma di cupola, meglio conosciuta come le “strascinate”. In tutte le varianti, si realizzano utilizzando esclusivamente farina di grano duro, acqua e sale.